lunedì, Ottobre 21

GUIDA ALL’ASTA – Portieri: chi acquistare e chi evitare al fantacalcio

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Lo so ragazzi, state aspettando questo momento con ansia. Come tutti gli anni d’altronde. Un appuntamento fisso per noi amanti appassionati del fantacalcio. La nostra guida all’asta parte con l’analisi dei portieri, dai più affidabili, passando per le sorprese, fino ad arrivare ai meno consigliati. 

TOP: Handanovic – Meret – Szczesny

Parliamo di 3 portieri che garantiscono un rendimento alto al fantacalcio, che a lungo andare può risultare decisivo nella classifica del nostro fantacampionato. Handanovic resta una garanzia al fantacalcio, nonostante non sia più giovanissimo. La difesa interista con Spalletti è stato sinonimo di sicurezza nella scorsa stagione e quest’anno con gli arrivi di Conte e Godin, non può che consolidarsi. Meret ha confermato le sue ottime qualità come portiere titolare del Napoli, nonostante il brutto infortunio alla spalla che lo ha costretto ai box per i primi tre mesi. Il consiglio in questo caso è di acquistare il pacchetto intero dei tre portieri, perché Ancelotti è un maestro del turnover e farà ruotare nel corso della stagione il trio Meret /Ospina /Karnezis. Szczesny ha sostituito in maniera egregia l’addio di Buffon, facendosi trovare pronto a difendere la porta Bianconera. C’è qualche dubbio sulla fase difensiva juventina visto che quest’anno cambierà molto l’atteggiamento con cui la Juventus difenderà: la linea con Allegri variava a seconda della situazione, da alta a bassa, mentre con Sarri ci sarà un atteggiamento più propositivo e allo stesso tempo più rischioso con la squadra che attaccherà prevalentemente in avanti. Non ci stupiremmo se Szczesny dovesse subire qualche gol in più, ma al fantacalcio resta una certezza. Consigliamo l’acquisto congiunto con Buffon, che da accordi con la società dovrà disputare una decina di partite in campionato, quindi, cautelatevi. 

SEMI TOP: Sirigu, Donnarumma, Strakosha 

Illustriamo una serie di portieri che permettono un costo minore rispetto a quelli illustrati in precedenza, riuscendo a garantire comunque un’ottima qualità tra i pali. Sirigu è stato il portiere rivelazione dell’anno: voti alti, pochi gol subiti e prestazioni super. Con Mazzari la fase difensiva è collaudata e siamo fiduciosi su una sua conferma come saracinesca. Donnarumma, in prospettiva, è il miglior portiere del campionato, al pari di Meret, in grado di portare a casa voti molto utili per il modificatore di difesa, tanto caro a noi fantallenatori. Il rischio per Gigio resta quello di subire qualche gol di troppo per via di qualche lacuna difensiva della difesa milanista. Molto dipenderà da come la squadra si abituerà al nuovo modo di difendere di Giampaolo, radicalmente opposto a quello di Gattuso. Strakosha può vantare oramai esperienza nel difendere la porta biancoceleste e una continua crescita nelle sue qualità. La Lazio ha la possibilità di confermare le sue qualità di squadra, vista l’importante continuità del progetto Inzaghi e il portiere albanese potrà solo giovarne. 

POSSIBILI SORPRESE: Dragowski, Pau Lopez, Gollini, Cragno

Inseriamo tra le possibili sorprese Dragowski. Autore di una seconda parte di stagione assolutamente mostruosa, ora dovrà confermare quanto fatto di buono in prestito ad Empoli, nella nuova Fiorentina di Commisso. Molto dipenderà da come la nuova dirigenza ricostruirà la nuova squadra, dopo un finale negativo. Siamo fiduciosi sulle qualità del portiere polacco. Pau Lopez dovrà subentrare a Olsen, autore di un’annata assolutamente negativa. Non sarà facile dare tranquillità ad una porta che anno scorso ha dato parecchi problemi ai giallorossi. Gli addetti ai lavori parlano di un portiere molto reattivo e bravo con i piedi, rappresentando ciò che Fonseca voleva. É una scelta intrigante e avvincente, consigliata ai più coraggiosi. Abbiamo inserito Gollini tra le scommesse, per via della stagione complessa che dovrà affrontare l’Atalanta. Gollini è un ottimo portiere, ma non siamo sicuri che l’Atalanta, col doppio impegno Campionato/ Champions, riesca a garantire una stagione tra le prima quattro della serie A. Siamo sicuri che si farà troverà pronta all’appuntamento grazie ad un progetto collaudato e significativo, ma vogliamo evitare che i fantallenatori spendano cifre troppo elevate per un portiere di una squadra con qualche interrogativo, per via anche di una mentalità molto offensiva, che può creare qualche problema dietro. 

FASCIA INTERMEDIA: Radu, Audero, Skorupski, Consigli, Sepe

Parliamo di quei portieri che possono essere acquistati singolarmente per formare un terzetto composto da portieri della stessa fascia (es. Radu, Consigli, Audero) ottenendo un buon risparmio e un buon rendimento facendoli ruotare a seconda delle partite; oppure possono essere acquistati come ultimo slot, in compagnia di un portiere top o semi top, insieme al rispettivo secondo per tutelarsi. (es. Donnarumma, Reina, Musso). Molto utile per formare questi terzetti, è lo studio della griglia portieri

MIGLIORI ACCOPPIAMENTI LOW-COST

  • Skorupski-Sepe
  • Radu-Audero
  • Gollini-Sepe
  • Dragowski-Consigli

ULTIMA FASCIA : Musso, Berisha, Gabriel, Joronen, Silvestri

Sono quei portieri destinati ad incassare un quantitativo molto elevato di gol. Meglio evitare di puntare su di loro.

Condividi.

I commenti sono chiusi.